lunedì 15 marzo 2010

Frammento: una carta sparsa e un'immagine occasionale

Jonathan S. Benatti - Immagine occasionale


Di tutto privo,
anche di me,
chiamo nel silenzio:
una parola che sia
mattino.

[Jonathan S. Benatti - 15 Marzo 2010]

2 commenti:

Anima Tonda ha detto...

fragilmente umile...
ed essenzialmente cosparsa d'aurora...

Glò

Nicolò ha detto...

mi piace